Uncategorized, Yoga e Meditazione

Pranayama, fine settimana intensivo
24 – 26 Maggio 2019

cielo con nuvole

Condotto da Sn Brahmananda (Narendra Bharwaney)

Il respiro è prana e il prana è vita. Senza prana, nulla si muove, niente vive.

Inspirare è ispirazione, espirare è lasciar andare. Ogni momento è scandito da questo scambio, con noi stessi e con il nostro ambiente.

Il nostro respiro agisce su ogni cellula e sistema del corpo e questa possibilità si trova letteralmente sotto il nostro naso. Persino prendere coscienza del respiro naturale e spontaneo può portare benefici rapidi e profondi a livello fisico, mentale ed emotivo.

Prana letteralmente significa “ciò che è in movimento”, è la forza vitale, l’energia che sostiene tutta la vita. Normalmente abbiamo due fonti di prana: il cibo e l’aria. Un altra possibilità è generarlo interiormente attarverso le pratiche di yoga e pranayama. Nella vita quotidiana generiamo, immagazziniamo, usiamo e sprechiamo prana; inserendo nella nostra routine quotidiana semplici pratiche di pranayama, possiamo cambiare questo corso.
Pranayama può essere inteso sia come controllo che come espansione del prana attraverso il respiro ed altre tecniche come mudra, bandha e mantra.

Il fine settimana comprenderà pratiche di asana, pranayama, mudra e bandha, nonchè yoga nidra, meditazione e karma yoga. Verranno trattate le seguenti pratiche di pranayama:

  • Consapevolezza del respiro naturale
  • Meccanica della respirazione e respiro in tre
  • Respiro addominale, toracico e completo o respiro
  • Viloma Pranayama – respirazione
  • Equalizzazione del respiro ed estensione
  • Hasta Mudra Pranayama – sequenza di sensibilizzazione attraverso i mudra della mano
  • Equilibrio del respiro
  • Nadi Shodhana e progressione della
  • Bhramari (respiro dell’ape ronzante)
  • Progressione sistematica delle tecniche classiche di Bhastrika e
  • La pratica di mudra e bandha nel pranayama
  •  

Il fine settimana sarà condotto in lingua inglese con traduzione italiana.

fine settimana è adatto sia per insegnanti che per praticanti di diverso livello e sarà un’opportunità per esplorare in modo sistematico pratiche di pranayama che possono essere ripetute e sviluppata nell’arco di tre-sei mesi nella sadhana (pratica spirituale) personale.

Grempoli si trova in un ambiente naturalmente ricco di prana, con cibo ricco di prana a base di alimenti coltivati in modo biologico naturale, è un luogo che conduce alla profondità e alla sostanza.

Mangeremo, praticheremo, lavoreremo e forse canteremo anche insieme.

Costi: Programma, pasti e alloggio €180 (€170 per i Soci) Programma e pasti senza pernottamento €140 (€130 per i Soci)